Bandito Giuliano: possiamo fidarci della misurazione riportata sulla carta d'identità del 1943?

E' veramente ridicolo che, secondo i giornali e le agenzie di stampa, a fare testo su quanto fosse realmente alto il bandito Giuliano sia quello che c'è scritto sulla carta d'identità!

Sulle vostre carte di identità c'è scritto veramente quanto siete alti? Nel 1943 prima di rilasciare una carta d'identità si effettuava una misurazione o era il funzionario (come del resto accade oggi) a stabilire ad occhio l'altezza del richiedente?

L'unica cosa che risulta chiara è l'ambiguità delle dichiarazioni dei media, soprattutto quelli di TGCom, secondo cui non si doveva neanche riesumare il corpo del bandito siciliano.

Chi è che ha ancora paura della verità su Giuliano a 60 anni di distanza?

La verità probabilmente è che il bandito sconfisse lo stato che dovette scendere a patti con lui.

Archivio blog