Norme e simboli diacritici per la correzione delle bozze su carta, download gratis

Quando si effettua la correzione delle bozze di un testo su carta si usano dei segni, o simboli grafici, per indicare la porzione di testo che va corretta e il tipo di correzione da effettuare. Stiamo parlando delle norme e dei segni diacritici per la correzione delle bozze che sono state uniformate dall'UNI (UNI 5041).


L'UNI è l'acronimo di Ente Nazionale Italiano di Unificazione, un'associazione privata senza fine di lucro, riconosciuta dallo Stato e dall'Unione Europea che "studia, elabora, approva e pubblica" (ndr) le norme tecniche dei settori industriali, commerciali e del terziario.


L'utilità di questo metodo di simboli per la correzione delle bozze è soprattutto dato dalla semplicità e dalla chiarezza sulla pagina con cui si impostano le correzioni da apportare al testo. Imparare questo semplice metodo significa dimenticarsi la confusione visiva (e mentale) in cui si cade quando si prendono appunti sulla pagina stampata tirando linee e scrivendo note dove non c'è spazio per scrivere.

Stiamo parlando dello stesso metodo usato prima dell'avvento dei pc (e ancora usato da tanti professionisti) all'interno delle case editrici, nei musei, negli uffici statali.

Il testo che vi consigliamo di scaricare è quello usato dal Museo delle Culture della Città di Lugano, disponibile gratuitamente, intitolato: Norme e segni diacritici per la correzione delle bozze UNI 5041.
Altro testo simile è disponibile dal sito mestierediscrivere.com, tratto da Il nuovo manuale di stile 2.0 e scaricabile gratuitamente con il consenso degli autori: Simboli di correzione delle bozze.

Vedi anche:

Post più popolari