iPad, iPhone e iPod, connettere la chitarra con Apogee Jam guitar


Apogee Jam GarageBand Video
Engadget ha pubblicato una recensione con video di Apogee Jam Guitar (99$), un piccolo apparecchio con il quale è possibile collegare la chitarra ai dispositivi mobili Apple - iPad, iPhone e iPod - tramite il connettore a 30 pin. Rispetto alle altre interfacce con funzioni simili disponibili sul mercato, iRig di IK Multimedia e Ampkit Link di Peavy, tra le altre, che si connettono ai dispositivi Apple non tramite il connettore da 30 pin ma tramite il jack da 3,5 mm a tre anelli (due per l'output stereo e uno per l'ingresso mono) Apogee Jam Guitar promette performance migliori e rende possibile l'utilizzo di GaregeBand per iOs in modalità multi-effetto per chitarra, cosa impossibile se si connette la chitarra con le altre interfacce sopra elencate.

Altro vantaggio di Apogee Jam Guitar è che consente, tramite connessone USB, di interfacciarsi con i computer Mac (attenzione! non col pc) e diventare quindi una scheda audio USB a tutti gli effetti e lavorare con la versione per Mac di GarageBand e con gli altri applicativi che girano sui computer Apple compatibili con il protocollo CoreAudio.

C'è da dire però che le altre due interfacce per chitarristi, iRig e Ampkit Link, costano la metà e per quanto riguarda le prestazioni, soprattutto Ampkit Link che è alimentata da due pile AAA - mentre iRig si autoalimenta tramite jack da 3,5 mm - sono molto efficienti. Non capisco tra l'altro perché possano essere usate solo in registrazione con GarageBand, visto che altre app le supportano alla grande.

Vi rimando alla recensione con video di Engadget della Apogee Jam Guitar

Foto | apogeedigital.com

Lo smartphone che si piega, Nokia Kinetic Labs Concept



Sono rimasto favorevolmente impressionato da questo prototipo di dispositivo flessibile - in senso fisico - presentato da Nokia pochi giorni fa al Nokia World 2011. Mai visto uno schermo piegarsi così, almeno uno schermo capace di quella luminosità e colori, non un e-paper a inchiostro elettronico. Potrebbe trattarsi, se verrà messo in commercio della prima innovazione post-Jobs!! Infatti, da quando Apple ha lanciato il touchscreen multitouch con iPhone e poi con iPad di innovazione se ne è vista davvero poca, non credete?

Imparare a stampare. Video

Epson Digital Academy: imparare a stampare su Total-Photoshop

Ci capita spesso di proporre ai nostri utenti i video tutorial gratuiti di Total-Photoshop, non perché siamo in qualche modo collegati col sito in questione, ma perché siamo consapevoli del fatto che offrono materiale che in lingua italiana non è possibile trovare altrove, come video tutorial gratuiti di Premier, Photoshop,Illustrator ecc.

Il video di oggi è il primo di una serie di tutorial sulla stampa creato in collaborazione con Epson Digital Academy che approfondisce un argomento spesso sottovalutato, e questa sottovalutazione fa in modo che le nostre stampe siano lontane da quello che desideravamo ottenere.

Buona visione.

4 ebook gratis dal sito dell'avvocato Fabio Bravo

L'Avvocato Fabio Bravo è autore di oltre 100 pubblicazioni tra monografie, saggi, articoli, recensioni, e dal suo sito sono anche disponibili 4 ebook gratuiti in formato PDF - è bravo questo avvocato Bravo ahhaha!! - che andranno ad aggiungersi alla nostra ormai enorme biblioteca di migliaia di libri digitali - gratuiti e del tutto legali - in vario formato che abbiamo collezionato in questo primo anno di vita del blog Gargolla - e che spero presto di ordinare e catalogare.

I 4 ebook che andremo a scaricare oggi sono:


  • Fabio Bravo, Software "Open Source" e Pubblica Amministrazione (L'esperienza europea e quella italiana tra diritto d'autore, appalti pubblici e diritto dei contratti. La EUPL), Bologna, 2009 (e-book, n. 4)
  • Fabio Bravo, Appalti pubblici per la fornitura di beni e servizi nel settore ICT e appalti pubblici elettronici (alla luce del d.lgs. 163/2006), Bologna, 2006 (e-book, n. 3)
  • Fabio Bravo, Contrattazione telematica e contrattazione cibernetica mediante agenti software nella distribuzione B2C, Bologna, 2006 (e-book, n. 2)
  • abio Bravo, Dematerializzazione dei flussi cartacei in entrata. Il servizio postale come "front office" e "pre-back office" della P.A. Digitale, Bologna, 2006 (e-book, n. 1)
Li trovate tutti al seguente indirizzo:

Vi ricordo che avete a disposizione tutta l'immensa biblioteca digitale del blog Gargolla, non dovete fare altro che seguire i seguenti link che vi portano alle etichette con i post per il download:


Il seguente articolo è aggiornato con tutti i libri fino a settembre 2011:


BUONA LETTURA ;-)))

Foto | http://fabiobravo.it

iPad iPhone iOs5 Errore 3200

Provando ad aggiornare iPad a iOs 5 molti hanno avuto il messaggio "Errore 3200". Molte guide in internet indicano come risolvere il problema, ma in maniera molto complesso, vi spiego invece come l'ho risolto io in maniera molto semplice - spero funzioni anche per voi.

Semplicemente mette iPad in DFU mentre siamo collegati a iTunes, dopo qualche secondo apparirà una finestra che vi chiederà di ripristinare a aggiornare iPad.

Semplice vero?

Per mettere il dispositivo in DFU:
  1.  premere contemporaneamente il tasto HOME e il tasto SPEGNIMENTO
  2. rilasciare il tasto SPEGNIMENTO continuando a tenere premuto il tasto HOME
Il tasto SPEGNIMENTO o STAND BY è quello nella parte superiore del dispositivo.

Attenzione questa procedura - come tutte le altre - cancella App e Foto dal dispositivo. 

Suggerimenti Fantacalcio

Ultimamente mi sto passando il tempo con il Fantacalcio, un giochino che molti conosceranno e ho trovato un blog appena nato molto interessante che ha un pregio rispetto agli altri: l'autore ha azzeccato tutti i marcatori questa settimana! Una garanzia.

SuggerimentiFantacalcio.blogspot.com offre consigli su come organizzare la propria squadra virtuale e consigli sull'andamento del campionato. Ecco gli articoli che MisterArgento85 - l'autore del blog - ha scritto fino a ora sulla scelta della rosa - il sito è in continuo aggiornamento:



4 testi fondamentali dell'hacking tradotti in italiano da visionare e copiare liberamente

Il sito CulturaHacker.it propone 4 interessanti testi sull’argomento hacker che risulteranno molto utili a chiunque voglia approfondire le basi e le tecniche fondamentali.

Si tratta delle traduzioni fatte da Fabio Z Tessitore di alcuni tra i più interessanti scritti sulla materia in inglese, aggiornati ad Agosto 2011 e divulgati rispettando le condizioni di copia dettate dagli autori Eric Steven Raymond e Peter Norvig

Il primo testo è Come Diventare Hacker (How To Become A Hacker) di Eric Steven Raymond che tratta tra gli altri i seguenti argomenti:

  • Che cos’è un hacker 
  • Abilità alla base dell’hacking 
  • Imparare a programmare 
  • Imparare ad usare il World Wide Web e a scrivere pagine HTML 
  • Imparare l’inglese 
  • Note Stariche 
  • Etica Hacker 

Il secondo testo, sempre di Raymond, è Il Loginataka (The Loginataka), scritto imitando la forma dialogata di alcuni testi antichi indiani con domande (da parte dell’allievo) e risposte (del maestro) che nel dettaglio fornisce un insieme di testi fondamentali da imparare e consultare per approfondire le conoscenze hacker e fornisce una filosofia per novelli hacker.

Il terzo testo, ancora di Raymond, è Root senza Root (Rootless Root: The Unix Koans of Master Foo). Si tratta di un altro dialogo a scopo divulgativo con i seguenti capitoli:

  • Introduzione dell'Editore 
  • Il Maestro Foo e le Diecimila Linee 
  • Il Maestro Foo e lo Script Kiddie 
  • I Discorsi del Maestro Foo riguardo ai Due Percorsi 
  • Il Maestro Foo e il Metodologista 
  • I Discorsi del Maestro Foo sull'Interfaccia Grafica 
  • Il Maestro Foo e il Veterano 
  • Il Maestro Foo e gli Strumenti di Shell 
  • Il Maestro Foo e il Novizio Nervoso 
  • I Discorsi del Maestro Foo sul Ritorno a Windows 
  • Il Maestro Foo e il Fanatico di Unix 
  • I Discorsi del Maestro Foo sulla Natura di Unix 
  • Il Maestro Foo e l'MCSE 
  • Il Maestro Foo e l'Utente 

Il quarto testo è la traduzione di Impara a Programmare in Dieci Anni (Teach Yourself Programming in Ten Years) di Peter Norvig. Propone una prospettiva diversa rispetto ai vari testi “Impara XXXXX in 24 ore” e spiega come impostare il proprio percorso educativo in maniera solida a lungo termine.


Per ulteriori approfondimenti:
Home Page del sito di Eric Steven Raymond
Home Page del sito di Peter Norvig

Dizionario di parolacce, scarica gratis

Ho trovato questo simpatico dizionario - alcuni potrebbero ritenerlo volgare più che simpatico - di parolacce, che traduce parolacce e modi di esprimersi inequivocabilmente volgari italiani in inglese, francese, spagnolo, tedesco, taiwanese, finlandese.

In pratica si tratta di un sito, o meglio ancora una pagina web, con intenzioni goliardiche che permette il download in formato testo del contenuto della stessa.

;-)


Il Giardino: Dizionario di parolacce

In cosa l'iPhone 4s è peggiore di iPhone 4 e iPhone 3gs



Il nuovo iPhone 4s di Apple ha introdotto notevoli miglioramenti per quanto riguarda il processore, A5 dual core da 1ghz, e la camera che sul modello attuale è una 8 megapixel che registra video full HD 1080p. Le nuove potenti caratteristiche incidono però sulla durata della batteria in modalità stand by con un peggioramento superiore al 30%.

Durata batteria inferiore per stand by dispositivo
Il peggioramento della durata della batteria incide però solo sulla durata in stand by con 200 ore di autonomia contro le ben 300 ore di autonomia di iPhone 4 e iPhone 3gs, mentre per quanto riguarda la durata della batteria durante le chiamate si nota un miglioramento sulla durata in modalità 3g di 1 ora, passando dalle 7 ore alle 8 ore di autonomia; per il 3gs sono solo 5 ore.

Peso aumentato per iPhone 4s
Piccolo peggioramento anche per il peso del dispositivo che adesso arriva a 140 grammi per il modello 4s, era 137 grammi per il modello 4 e 135 per il modello 3gs. Si tratta però di poca cosa, un essere umano non è in grado di stabilire la differenza su variazioni di peso così contenute.

Dati dalla pagina ufficiale store Apple:
http://www.apple.com/iphone/compare-iphones/

Foto | Apple.com

Archivio blog