I 3 migliori siti per cercare Torrent se vivi in Italia


Avete difficoltà a trovare siti dove cercare files da scaricare con il protocollo torrent perché quelli che utilizzavate prima sono stati bannati e quelli che usate ora hanno poco materiale?

Se cercate files torrent da scaricare i migliori siti funzionanti e funzionali raggiungibili dall'Italia sono pochi. I migliori, quelli che hanno un grosso database aggiornato con tantissimi files come ai vecchi tempi e sono raggiungibili dalla internet nostrana sono questi 3:

KICKASSTORRENTS

Fondato nel 2009, l'anno scorso ha superato The Pirate Bay in volumi di traffico internet e ricerche. Sicuramente il più affidabile oggi giorno. Funziona da un dominio della Costa Rica(.cr), dopo essere stato bannato anche dal suo ultimo dominio della Somalia (.so)

EXTRATORRENT

Numero 3 al mondo come traffico ma riconosciuto come la comunità internet più attiva nel mondo torrent, in quanto è riuscito ad attirare quasi tutte le altre comunità soppresse dalle autorità.

TORRENTZ

È il secondo al mondo come traffico e leader nelle ricerche. Meno gradito alla comunità perché contiene troppi re-indirizzamenti web.

FONTE |  torrentfreak

Usare Google Analytics con Wordpress - con video tutorial


Obiettivo

L’obiettivo di questo video tutorial è utilizzare il servizio Google Analytics per le statistiche di un sito Wordpress.

Per farlo ci serve un account Google o Gmail con cui accedere al sito Analytics, creare un account per il sito che vogliamo monitorare e copiare il codice di monitoraggio che ci verrà fornito negli appunti.

Poi andremo ad installare il plugin Insert Headers and Footers dal pannello di amministrazione di Wordpress, e infine incolleremo il codice di monitoraggio copiato in precedenza nella sezione footers del plugin.

Istruzioni

Dalla sezione “amministrazione” di Analytics creare un account per il sito che vogliamo monitorare e quindi ottenere il codice di monitoraggio che andremo a copiare negli appunti.

Fatto questo andiamo nella bacheca di amministrazione del sito Wordpress e clicchiamo su aggiungi plugin.

Cerchiamo Insert Headers And Footers, che andremo ad installare e attivare.

Fatto questo accediamo alle funzioni del plugin dal menù impostazioni e incolliamo il codice di monitoraggio precedentemente copiato.

Video Tutorial


Archivio blog